Non si può impedire a un avvocato di prestare attività in un altro Paese UE

Responsabilità medica: la lesione del consenso informato va provata
4 Aprile 2021
Cassa forense e Covid: 3 milioni di nuovi indennizzi
5 Aprile 2021
Mostra tutti

Non si può impedire a un avvocato di prestare attività in un altro Paese UE

Annamaria Villafrate – Per la Corte Ue è una limitazione imporre a un avvocato di agire di concerto con un collega del paese UE in cui si trova il Foro competente, ma in certi casi è necessaria.
Fonte: New feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *